Premio in memoria del Magistrato Rocco Chinnici 2023

Questo articolo è già stato letto 20 volte

DiRedazione

Gen 20, 2023 , ,

Scritto da : Maria Concetta Cefalu’

In data 19 gennaio 2023 , giorno che ricorda la nascita del Magistrato Rocco Chinnici , presso la Scuola Secondaria di Primo grado Cosmo Guastella – Plesso P. Puglisi di Viale Europa, n.305 a Misilmeri, si è svolta la cerimonia di premiazione ” Premio Rocco Chinnici 2023″ organizzata dal Comune di Misilmeri e dalla Fondazione Rocco Chinnici. Ad aprire l’importante evento la rappresentazione teatrale dal titolo ” Lu Prituri” scritta e diretta dal regista misilmerese Giovanni Furnari , accompagnato al violino dalla compositrice Maestro Giovanna Pia Ferrara.
Presenti alla manifestazione numerose autorità politiche , militari e civili.

Relatori
Numerosi gli interventi e relatori: il Sindaco della città di Misilmeri Rosario Rizzolo, l’Avv. Giovanni Chinnici Coordinatore Comitato Studi Fondazione Rocco Chinnici, il Presidente della “Commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia” Antonello Cracolici, l’ Assessora del Comune di Misilmeri Sabrina Amodeo , l’ Assessore Comune di Misilmeri Livorno Domenico Rosario , il Giudice Salvatore Scaduti già Presidente di Sezione Corte di Appello di Palermo, il Dott. Francesco Fragale Segretario Generale Città Metropolitana di Palermo in rappresentanza del Sindaco di Palermo Prof.re Roberto La Galla, il Vice Presidente della “Commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia “Ismaele La Vardera , il Presidente della quinta commissione legislativa regionale Ferrara Fabrizio , la Dirigente della Scuola Secondaria di primo grado Cosmo G. Guastella Prof.ssa Rita La Tona , e Paolo Candurra Respondabile Regionale Euroform. Ha moderato l’evento Francesca Rinicella

Tra gli interventi
Il Sindaco della città di Misilmeri Rosario Rizzolo dopo i saluti ha evidenziato le grandi capacità dello stato italiano e delle forze dell’ordine, impegnati quotidianamente con tenacia e senza sosta nella lotta contro la criminalità organizzata, inoltre, ha aggiunto : ” è grazie al sacrificio dei tanti eroi come il Magistrato Rocco Chinnici che possiamo sperare in un cambiamento per vivere in una società migliore, una società dove lo Stato non si è piegato innanzi il crimine e la mafia, perché lo Stato ha vinto, e i martiri hanno vinto“.

I Premiati
Premiato il Magistrato Misilmerese Dr Salvatore Scaduti continuatore del “Metodo Chinnici” in importantissimi processi contro la mafia, il Sottufficiale dell’ Esercito Italiano Francesco Azzarello, il Militare dell’ Esercito Italiano Vincenzo Mulè, il Poliziotto Giusto Scianna del Commissariato di Brancaccio di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *