Nuova sede a Palermo per la casa editrice : ” MEDINOVA”

Questo articolo è già stato letto 10 volte

Scritto da : Maria Concetta Cefalu’

Sarà inaugurata a Palermo, sabato  21 gennaio 2023  alle ore 17:30, la nuova sede della casa editrice MEDINOVA   al sito https://www.novamedinova.org/   presso il CENTRO CELESTE, in Piazza Giuseppe Verdi n.31.  Fondata a Favara provincia di Agrigento  nel  lontano  1996  dall’attuale Presidente il   Dott. Antonio Liotta,  oggi più che in passato, la casa editrice  guarda al Mediterraneo come territorio su cui agire per realizzare il “Progetto Cultura per andare oltre” e  considera strategica la sua presenza a Palermo che -non a caso- è uno dei principali  luoghi di Cultura internazionale. Medinova conta la pubblicazione di 130 titoli di elevato valore artistico letterario.

Casa Editrice Medinova
La casa Editrice Medinova fondata nel nel 1996, sviluppa la propria attività in diversi settori dell’editoria dalla medicina sociale, alle arti & architettura di immagine ai beni culturali. Medinova promuove ed organizza attività culturali, socio-sanitarie, ricreative e turistiche atte a favorire il dialogo culturale e la responsabile partecipazione alla vita sociale e contribuire al miglioramento della salute fisica e psichica ed all’elevazione intellettuale e morale della comunità intera. Oggi è diretta dal Dott. Antonio Liotta medico con la passione per l’editoria.

Linea editoriale multiculturale
La linea editoriale multiculturale e trasversale per le tematiche affrontate è evidenziata sin subito leggendo il contenuti del sito di Medinova, che sono tutti tradotti in lingua inglese, cosi’ come la scelta dello slogan della casa editrice che è : ” Cultura per andare Oltre” , ovvero ” culture for going ….beyond! Un oltre che significa , appunto oltre i confini della nostra terra, nel mondo!  Cinque sono le  collane contenute nel catalogo di Medinova : Storie, Puisia, Fastukìa, Antonio Russello, e  Photo Graphia, e molti libri pubblicati sono stati già tradotti in inglese, francese, spagnolo ed arabo.

Presentazione del libro:” Ogni guerra è nebbia”  di Nicolò D’Alessandro
In occasione dell’inaugurazione  della nuova sede della casa editrice  Medinova  sarà  presentato il libro:   ” Ogni guerra è nebbia”  di Nicolò D’Alessandro che assieme a Gaetano Rappo  Psico-Pedagogista e titolare del Centro Celeste e ad  Emanuela Davì hanno patrocinato l’apertura della nuova sede a Palermo  dell’editore Dott. Antonio Liotta. All’evento parteciperanno Giuseppe Lo Bianco , scrittore e giornalista, Gianfranco Perriera,  scrittore e regista. Sarà presente l’ autore .
Il libro : ” Ogni guerra è nebbia”  di Nicolò D’Alessandro è composto da 320 PAGINE, 33 ILLUSTRAZIONI, FORMATO 12×17, ed ha il costo di 18,00 euro.

Dalla prefazione di Giuseppe Lo Bianco
” Da spettatore (attonito) a spettatore, da lettore a lettore, D’Alessandro prende per mano chi legge guidandolo dentro il tunnel degli orrori contemporanei, mentre l’orologio della storia, avvertono gli scienziati atomici, si trova ‘’a tre minuti dalla mezzanotte’’, offrendogli il conforto di pensatori del passato, da Calvino a Fenoglio, da Danilo Dolci a don Lorenzo Milani, dai profeti del disarmo nucleare Bertrand Russell e Einstein, fino ad arrivare ai ‘mostri sacri’ del pacifismo
italiano e internazionale: Aldo Capitini, Carlo Cassola, Ernesto Balducci, Giorgio La Pira, Gandhi, Martin Luther King, Mandela “.

Dalla postfazione di Gianfranco Perriera 
” …Appunta fatti ed opinioni, D’Alessandro. Riflette, si commuove e soprattutto ci invita a riflettere e a commuoverci. A riflettere e a commuoverci con lui. Per sfuggire all’indolenza e al cinismo che l’epoca del mondo divenuto immagine pare dispensarci. Ci induce ad analizzare e a partecipare con consapevolezza emotiva all’esperienza che il tempo del Trionfo della Tecnica sembra imporci, prima che vengano spazzate via le migliori aspirazioni dell’umano, prima che la specie venga destinata ad una sorta di estinzione per incapacità di correre al ritmo della dominante tecnologia. La delicatezza è la cifra della scrittura di D’Alessandro. Non pontifica, non indulge a profezie di sventura, non fornisce false soluzioni, pratica l’epochè, la sospensione del giudizio. Applica il dubbio questa scrittura, insieme con l’amore per l’umanità. Intesa, quest’ultima, non quale concetto astratto, ma concretissima invece, diversificata negli innumeri soggetti individuali che la compongono, perché ogni umano ha un volto, un cervello, un cuore singolari e irripetibili; perché gli umani, tutti, sono quegli esseri, sempre instabili, a cui è dato eccepire dalla specie “.

E’ possibile ordinare il libro direttamente presso l’editore Medinova, inviando la richiesta al seguente indiritto e-mail : medinovauno@gmail.com , la spedizione è gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *