” Vivi a colori show ” Spettacolo di beneficienza

Questo articolo è già stato letto 97 volte

DiRedazione

Mar 18, 2023 ,

Scritto da Maria Concetta Cefalu’

Sabato 18 marzo p.v. ex Chiesa di San Mattia ai Crociferi – via Torremuzza, n. 21 Palermo alle ore 18.00 si svolgerà lo spettacolo di beneficienza dal titolo ” Vivi a colori show”. Direttore artistico ed organizzatrice dell’evento la dott.ssa Sabrina Tevere esperta di musica e spettacolo. L’evento vedrà l’esibizione di alcuni artisti, cantanti e comici, e esibizione del ” Coro Indaco” , formato dai ragazzi della comunità “indaco” diretto dal Maestro Rosy Ingoglia . Lo scopo dell’iniziativa, è quella di regalare attraverso la generosità degli ospiti partecipanti allo spettacolo una Santa Pasqua gioiosa alle persone assistite e bisognose dell’associazione ” VIVI A COLORI Onlus”.

Associazione ” Vivi a colori Onlus”
L’associazione VIVI A COLORI Onlus con sede in via A. Pacinotti 94 a palermo , al sito : https://viviacolorii.jimdofree.com/indaco-casa-alloggio-disabili/ gestisce la Comunità alloggio Indaco, aperta nel Maggio del 2017. Fondata con scopo di promuovere, organizzare e gestire le attività socio-assistenziali in favore di persone con disagio psichico, disagio mentale e psico–sociale, svolge attività formative, lavorative rivolte a disabili, anziani, minori, emarginati, soggetti con devianza giovanile extracomunitari, esiliati politici, senza fissa dimora, svantaggiati in genere.

 

 

Il Maestro Rosy Ingoglia ha frequentato il Conservatorio Statale Antonino Scontrino di Trapani, ed un corso di perfezionamento in pianoforte presso il Teatro Sant’Antonio Marina di Pietra Santa Tonfano LU . E’ stata docente di musica nella scuola secondaria di I grado nella città di Bergamo e docente di canto al Teatro Savio di Palermo. Il Maestro ha partecipato a numerosi progetti e laboratori musicali, ed ha conseguito una specializzazione in scenografia. Attualmente studia presso il Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo per il conseguimento della specializzazione in didattica della musica.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *