Forum economico di Bruxelles 2023: verso un nuovo modello competitivo per l’Europa

Questo articolo è già stato letto 81 volte

Scritto da : Redazione

Il Forum economico di Bruxelles, l’evento economico annuale “faro” della Commissione, avrà luogo domani, giovedì 4 maggio.

L’edizione 2023 riunisce oratori di alto livello che condivideranno i propri punti di vista su come creare un nuovo modello competitivo per l’Europa in un contesto caratterizzato da tensioni globali e scarsità di risorse. I partecipanti dibatteranno sul modo in cui l’UE dovrà adattare la propria politica industriale, commerciale ed energetica all’evoluzione dell’ordine mondiale. Si parlerà anche di protezione dei lavoratori, dei consumatori e delle generazioni future di fronte a questi tempi incerti, nonché dell’incidenza del cambiamento climatico sul bilancio. Altra questione all’ordine del giorno: l’avvento di una società senza contante porterà benefici ai cittadini e all’economia o no?

Kristalina Georgieva, Direttrice generale del Fondo monetario internazionale, pronuncerà il discorso di apertura. Tra gli oratori figurano anche Valdis Dombrovskis, vicepresidente esecutivo per Un’economia al servizio delle persone; Paolo Gentiloni, Commissario per gli Affari economici e monetari; Bernd Lange, membro del Parlamento europeo; Nadia Calviño, Vice prima ministra della Spagna e Ministra dell’Economia e della trasformazione digitale; e Paschal Donohoe, Ministro della Spesa pubblica, dell’attuazione del piano di sviluppo nazionale e delle riforme dell’Irlanda e presidente dell’Eurogruppo.

Nel corso degli ultimi 20 anni, il Forum ha visto riuniti decisori politici europei e internazionali, dirigenti d’impresa, istituzioni finanziarie, università e parti sociali per individuare le principali sfide e discutere le priorità politiche per l’economia europea.

I giornalisti possono partecipare all’evento e iscriversi online o in presenza. L’evento sarà trasmesso sul sito web, sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter della DG ECFIN. Il programma è disponibile sulla pagina web dedicata al Forum.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *