Startcup Palermo, al via la business plan competion che premia le idee d’impresa

Questo articolo è già stato letto 41 volte

DiRedazione

Giu 9, 2023

Nella Foto da sn.: G. Forzinetti,  G. Russello, M. Midiri,  M.Ruisi

Scritto da : Redazione

C’è tempo fino a sabato 15 luglio 2023  per presentare la propria idea d’impresa e partecipare alla diciannovesima edizione di Start Cup Palermo, la business plan competition promossa e realizzata dall’Università degli Studi di Palermo tramite il Dipartimento di Scienze economiche, aziendali e statistiche, che quest’anno è dedicata a Gregory Bongiorno, il presidente di Sicindustria venuto a mancare prematuramente lo scorso 22 gennaio.

Presentata il 7 giugno u.s. da  Sicindustria Palermo, Start Cup 2023 è rivolta al mondo accademico e ai centri di ricerca interessati al trasferimento tecnologico, ai laboratori , al mercato, ai free rider e professionisti capaci di sviluppare soluzioni tecnologiche innovative e che vogliono cimentarsi nel ruolo di startupper. Una commissione tecnico-scientifica presieduta dal professore Marcantonio Ruisi, coordinatore dell’iniziativa, basandosi su originalità, innovatività e potenziale di mercato delle idee, selezionerà i progetti che passeranno alla seconda fase di mentorship e che concorreranno per il podio il prossimo 18 ottobre. “Diffondere la cultura dell’innovazione favorendo e sostenendo la nascita e lo sviluppo di nuova imprenditoria ad alto potenziale di business – ha detto il presidente di Sicindustria Palermo, Giuseppe Russello – è sicuramente un obiettivo strategico per la nostra Associazione. Un tessuto imprenditoriale vivace, infatti, porta linfa a tutto il territorio e garantisce uno sviluppo sano e duraturo. Il fatto, poi, che quest’anno sia stato deciso di dedicare la manifestazione al nostro Gregory Bongiorno rappresenta un motivo in più per essere presenti”. “Ormai da quasi un ventennio l’Università degli Studi di Palermo con le sue attività di supporto all’incubazione d’impresa e alla diffusione di una cultura imprenditoriale – ha commentato il Rettore Massimo Midiri – è vicina al territorio attraverso un impegno concreto e tangibile di Terza Missione. Il nostro Ateneo sente forte la responsabilità di promuovere lo sviluppo economico e sociale del territorio in partenariato con i diversi attori locali, in primis le associazioni datoriali tutte, cercando di sostenere la crescita di una nuova classe imprenditoriale capace di proiettare la Sicilia verso il mercato nazionale e quello internazionale. I prestigiosi riconoscimenti conseguiti dalle nostre startup in questi anni ci incoraggiano a non mollare, anzi a puntare su traguardi sempre più ambiziosi, per il futuro dei nostri giovani e della nostra terra”.
“Ricordare attraverso un evento come questo la memoria di Gregory Bongiorno – ha affermato Giuliano Forzinetti, assessore alle Attività produttive del Comune di Palermo – è assolutamente opportuno. Gregory si è infatti speso non solo per l’associazione, ma anche per far crescere l’intera comunità. E oggi Comune di Palermo, Sicindustria e Università possono dare vita a un tavolo per l’innovazione e lo sviluppo che si riunisca con cadenza periodica proprio per allineare le
esigenze del mondo imprenditoriale a quelle del mondo della formazione”. Per partecipare a Start Cup Palermo è necessario elaborare un’idea imprenditoriale caratterizzata da un contenuto innovativo preferibilmente basato sulla ricerca scientifica, in qualsiasi campo e indipendentemente dal suo stadio di sviluppo. I primi due classificati riceveranno premi in denaro, il terzo in servizi e avranno il diritto a partecipare alla Start Cup Sicilia, la competizione federata delle Start Cup siciliane. La Start Cup Sicilia assegnerà quindi ad almeno un gruppo della Start Cup Palermo il diritto di partecipare alla finale del PNI – Premio Nazionale dell’Innovazione, ossia la competizione nazionale di tutte le Start Cup italiane.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *