All’ex Chiesa di San Mattia ai Crociferi Alab in passerella –

Questo articolo è già stato letto 101 volte

DiRedazione

Giu 13, 2023

Scritto da : Redazione

Una invitante sfilata dei soci dell’Associazione ALAB con ingresso su invito.

Martedì 13 e mercoledì 14 giugno 2023  alle ore 19.30 presso la ex Chiesa di San Mattia  ai crociferi , in via Torremuzza, 18B a Palermo,  si svolgerà la sfilata dei soci dell’Associazione Alab .
All’ingresso su invito seguirà un rifresco . E’ prevista la diretta facebook e Instagram dalle ore 20.00 su Alab Palermo .
A presentare l’evento il  famoso presentatore, attore, fotomodello,  modello, musicista, e insegnante di enogastronomia  Alessandro Cassata.

Foto di : Salvo Quagliana

L’Associazione Alab

l’Associazione ALAB ha lo scopo di creare uno spazio di iniziativa culturale che produca crescita di conoscenza, difesa e incentivazione dell’arte e artigianato, sia tra il pubblico che al suo interno. Nata nel 2010  da un  un progetto di Pietro Muratore, attuale presidente, l’associazione  fonda la propria costituzione nella attiva  partecipazione dei soci , nella consapevolezza delle caratteristiche che distinguono l’opera artistica e artigianale dalla produzione industriale, valorizzando ‘ cosi un mestiere in cui si incontrano manualità, intelletto e del quale l’artigiano/artista vive l’intero ciclo di lavorazione.L’artigianato artistico rappresenta una risorsa economica e produttiva fondamentale, forte di questa consapevolezza l’associazione ALAB ha avviato un percorso di rinascita all’interno del centro storico di Palermo, il logo ne è una testimonianza.

Una rete diffusa di micro economia che da una parte crea sviluppo e dall’altra svolge funzione di presidio in un territorio che rischia l’abbandono.
ALAB, galassia di cui fanno parte ad oggi circa ottanta laboratori e trecento soci, si propone così come motore propulsivo per la città svolgendo anche un compito sociale e culturale attraverso varie iniziative.

Un itinerario per i cittadini e per i turisti alla scoperta di quel che c’è di autentico. Essa sottolinea l’aspetto “deontologico” che si focalizza in alcuni principi importanti come correttezza, impegno e consapevolezza nel concetto di sostenibilità.

L’Associazione può stipulare convenzioni con Enti Locali quali ad esempio Comuni e le Regioni con i quali promuovere istruzione, formazione.

Nella foto Alessandro Cassata

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *