Allagamenti a Mondello, danni economici e di immagine per Prezzemolo & Vitale

Questo articolo è già stato letto 134 volte

DiRedazione

Gen 11, 2024

Scritto da : Redazione

Gli allagamenti degli ultimi giorni a Mondello,  hanno creato ingenti danni economici e di immagine per Prezzemolo & Vitale. Di conseguenza, l’attività commerciale avendo subito disagi e perdite di incassi, chiede un risarcimento danni al Comune di 20 mila euro.

Un risarcimento di 20 mila euro per i danni subiti dal punto vendita Prezzemolo &Vitale di via Torre di Mondello, a seguito degli allagamenti dei giorni scorsi che hanno messo in ginocchio la borgata marinara. Ad avanzare la richiesta all’amministrazione comunale è lo studio legale Palmigiano e Associati. L’avvocato Palmigiano assiste infatti la società che svolge l’attività di vendita di prodotti alimentari di alta qualità, con una rete capillare di negozi a Palermo. Ogni volta che si verificano abbondanti piogge, Mondello finisce sott’acqua. Ed è un problema che va al di là della pulizia delle strade e dei tombini, così come sottolinea l’avvocato Palmigiano nella diffida presentata al Comune: “Le ragioni di tali gravi allagamenti costanti, il cui verificarsi ormai è un fatto di dominio pubblico, risultano ormai note all’Amministrazione e sono state accertate nell’ambito di numerosi contenziosi contro il Comune di Palermo, mediante perizie disposte dal Tribunale. La causa degli allagamenti e dei conseguenti danni è imputabile al sottodimensionamento delle condutture fognarie ed al loro danneggiamento, la mancata apertura delle paratoie che consentono lo scarico, l’insufficiente numero di caditoie presenti sulle strade e la scarsa manutenzione delle stesse. L’inerzia del Comune, che non ha mai effettuato alcun intervento a Mondello, comporta l’onere dei proprietari degli immobili della località, inclusa la società mia Assistita, di dover subire passivamente gli ormai frequenti allagamenti e di doversi attivare anche con costose iniziative giudiziarie per eventi dannosi che si ripetono con cadenza stagionale”. Disagi per residenti, turisti e negozianti che in una attività commerciale provocano anche un danno economico e di immagine. “L’allagamento dei locali – si legge nella nota dell’avvocato Palmigiano – comporta, ormai in occasione di qualsivoglia precipitazione atmosferica consistente, ingenti danni alla merce, attrezzature e mezzi e la paralisi dell’attività. Appare opportuno sottolineare, altresì, che
l’allagamento dei locali e della zona circostante determinano un grave danno economico e di immagine commerciale all’attività esercitata dalla società Prezzemolo & Vitale S.p.a. nel punto vendita di Mondello in virtù dell’inevitabile allontanamento della clientela nei giorni delle alluvioni e nei giorni seguenti (sempre più frequenti nella stagione invernale) causato dalla predetta situazione di
inagibilità, sporcizia, cattivo odore (per il ristagno) e degrado che caratterizza la via Torre di Mondello e tutta la zona limitrofa”.
Oltre al pagamento di 20 mila euro, somma forfettaria quantificata per il risarcimento dei danni, lo studio legale invita l’amministrazione comunale anche “ad effettuare tutti gli interventi utili a garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria della via Torre Mondello, l’impianto fognario e di raccolta delle acque nella località Mondello o mediante ogni ulteriore necessario intervento per la corretta defluizione delle stesse”.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *