“”The New Modern Jazz Quartet” il memorial dedicato a Enzo Randisi

Questo articolo è già stato letto 154 volte

Scritto da :  Giovanna Pia Ferrara 
Servizio di : Maria Concetta Cefalu’

In occasione del 50° della Fondazione Orchestra Jazz Siciliana The Brass Group, giovedì 11 aprile 2024 alle ore 21.00 presso il Real Teatro Santa Cecilia a Palermo, si svolgerà il concerto : “The New Modern Jazz Quartet” un memorial dedicato a Enzo Randisi uno dei più bravi e importanti vibrafonisti siciliani. Lo spettacolo voluto fortemente dal figlio il noto Maestro Riccardo Randisi, pianista dell’Orchestra Jazz Siciliana.
Il nostro giornale ha intervistato il Maestro Riccardo Randisi.

Clicca per il Video

Una importante occasione in musica che identifica anche i festeggiamenti del 50° anniversario della nascita del Brass Group con il presidente e fondatore, Maestro Ignazio Garsia. Enzo Randisi, nella memoria di tutti i jazzofili e amanti della musica per le sue doti uniche di musicista, verrà così celebrato sul palco del Real Teatro Santa Cecilia giovedì 11 aprile alle ore 21.00 con il concerto “The New Modern Jazz Quartet”, il cui tratto distintivo è lo stile contrappuntistico e classicheggiante di brani come Vendome e Fontessa.

Nel video il grande Maestro Enzo Randisi

 Il modo di suonare del quartetto di Enzo Randisi era rappresentato dal fatto che ogni membro era in grado di sostenere brillanti improvvisazioni ma, nel complesso il gruppo si specializzò in una sorta di contrappunto barocco. Il leader del gruppo, il pianista John Lewis, invitò al Festival Jazz di Bled, il vibrafonista Enzo Randisi. Da questo sodalizio nacque un’amicizia durata fino alla scomparsa del pianista nel 2001. In diverse occasioni Enzo Randisi e John Lewis sonorano insieme sia all’estero che in Italia. Enzo Randisi grande estimatore di Milt Jackson, vibrafonista del MJQ si è cimentato più volte nella riproposizione delle musiche del celebre quartetto, a fianco di Claudio Lo Cascio, Giorgio Rosciglione e di Marcello Pellitteri, incidendo persino un disco con la New Jazz Society contenente le musiche del celebre quartetto.

Componenti del “The new Modern Jazz Quartet”
Per commemorare il padre scomparso nel 2006, Riccardo Randisi, con il “The new Modern Jazz Quartet” desidera riproporre le musiche del celebre quartetto, tanto adorate dal padre, offrendo al pubblico un’esecuzione pedissequa degli arrangiamenti scritti da John Lewis che verranno eseguiti per l’occasione da: Giovanni Perin al vibrafono, Riccardo Randisi al pianoforte, Giuseppe Costa al contrabbasso, Fabrizio Giambanco alla batteria. Saranno eseguiti i celebri arrangiamenti dello storico quartetto, tra i quali si possono annoverare: Django, La Ronde, Vendome, Softly in a morning sunrise, The Queen’s fancy, Milano.

Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 334.7391972, info@thebrassgroup.it, www.brassgroup.it, fb fondazionethebrassgroup.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *