Erasmus Plus con il workshop “Metamorphosis & Migrations”Europe and Latin America, New Directions for Artistic Researchfrom Music in Motion”.

Questo articolo è già stato letto 42 volte

DiRedazione

Mag 9, 2024

Scritto da : Redazione 

Nuovo appuntamento internazionale del Conservatorio Scarlatti giovedì 9 maggio alle ore 18 con il Joint Concert finale del progetto Erasmus+ “Metamorphosis & Migrations: Europe and Latin America, New Directions for Artistic Research from Music in Motion”.

Il Circolo Unificato, ex Circolo Ufficiali di Palermo, ospiterà il programma offerto dai docenti e gli studenti del Conservatorio Scarlatti e dei quattro partner europei che stanno partecipando in questi giorni all’esperienza di formazione internazionale sul tema delle migrazioni e delle metamorfosi musicali, declinato in vario modo a partire dal rapporto fra musica di tradizione orale e musica “colta”.

Nel momento finale del Blended Intensive Programme Erasmus+, che i partecipanti dall’estero offriranno al pubblico insieme ai colleghi di Palermo, si intrecceranno la musica e il balletto contemporanei rumeni basati su musiche tradizionali (Academia Națională de Muzica Gheorghe Dima, Cluj Napoca), la canzone spagnola (Escuela Superior de Canto, Madrid),la canzone siciliana (Conservatorio di Musica Alessandro Scarlatti), la musica pianistica di Ginastera e il suo rapporto con le danze tradizionali argentine (Conservatoire Royal de Bruxelles), le migrazioni che stanno alla base delle origini del tango e della sua attuale espansione europea (Fabrizio Mocata, trainer).

Tutte le info sul nostro sito web: https://conservatoriopalermo.it/

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *