Viaggio tra i ricordi con il Poeta Paolo Cordaro e il Maestro Luca Candidi

Questo articolo è già stato letto 20 volte

Un sereno viaggio tra i ricordi , quelli belli che restano per sempre incancellabili nella nostra vita, insieme all’amico di sempre!

Scritto da : Redazione

Si svolgerà oggi sabato 8 Ottobre 2022 , alle ore 17.00 presso il DREAM COFFEE Bar , all’interno del parco pubblico della Lottizzazione Antonelli, piazza Enrico Riziero Galvaligi a Tivoli Terme (RO), il reading di poesie ed la contestuale esposizione di opere pittoriche dal titolo: ” Viaggio tra i ricordi”.

L’evento vedrà la partecipazione del poeta Paolo Cordaro e del pittore Luca Candidi artisti che conoscono profondamente questo territorio, in quanto  nativi di Tivoli Terme.
Luca Candidi crea opere paesaggistiche e marine cariche di suggestioni.
Paolo Cordaro ha pubblicato diverse raccolte di poesie, la più recente è ” Memorie in Versi”  edita dalla Writers Editor di Roma. Entrambi amici e collaborano artisticamente da molti anni.
Il pittore ha dipinto appositamente delle tavole inserite in diverse pubblicazioni del poeta.
Questo pomeriggio parleranno di come hanno consolidato la loro amicizia e della loro comune passione artistica. Il Poeta Paolo Cordaro presenterà l’ultima silloge dal titolo ” Memorie in versi” dove l’autore descrive i luoghi, persone e i momenti protagonisti della sua infanzia, strizzando l’occhio alla letteratura neorealistica.
Luca Candidi illustrerà con le sue opere  i luoghi salienti citati dal poeta .
La serata farà rivivere quel periodo, e sarà da stimolo ai ricordi , alle emozioni a chi lo ha vissuto e tanta curiosità per i più giovani.
Presenterà la serata Monica Zarelli.

Paolo Cordaro
Ha partecipato a numerosi Premi letterari ottenendo prestigiosi riconoscimenti.
Vincitore nel concorso “Enzo Aprea-Città di Nepi” , del “Premio Letterario Internazionale Omaggio a Manzoni, Edizioni Passaporto Duemila” , del Premio arte “Marcantonio Sabellico” di Vicovaro (Roma), del premio della giuria” al concorso “Un albero per la vita” istituito dall’Accademia Mondiale della Poesia, del premio al concorso “Parole in viaggio” istituito dai Lettori Virali di Guidonia. La silloge Memorie in versi pubblicata nel 2020, con la Writers Editor di Roma, è una raccolta di poesie tra il nostalgico e il neorealismo, la prefazione è curata da Antonio Capitano, l’opera arricchita dalle tavole pittoriche dall’artista il Maestro Luca Candidi.

Al Poeta Paolo Cordaro il nostro giornale ha chiesto:  perché ha scelto per la sua nuova silloge  il titolo ” Memorie in versi “?

Memorie in versi”   è una raccolta di pensieri ed emozioni della mia infanzia e della mia  adolescenza. Vivo da sempre nel medesimo quartiere dove sono nato; soprattutto negli anni della mia infanzia ogni luogo, situazione e “personaggi” che ho visto ed incontrato mi sono rimasti nel cuore. In qualche modo ho vissuto in un mondo neorealistico, con il campetto di terra, la ferrovia, lo spazzino reduce di guerra, i primi amori, le partite a carte nel bar, il laghetto d’acqua sulfurea. Il mio essere poeta mi ha portato facilmente a descrivere tutto questo; per rivivere le emozioni e scolpirle indelebilmente sul foglio bianco e nella mia memoria, per raccontarle e condividerle con le nuove generazioni “.

Era il tempo…
delle primavere gioiose e
delle lunghe passeggiate,
della chitarra e delle canzoni
5urlate a squarciagola,
sdraiati sulle panchine dei giardini,
degli zoccoli e pantaloni a campana…

( da Memorie in versi” di Paolo Cordaro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *