Membri del Parlamento della Bavaria in visita al ” Percorso della Memoria”

Questo articolo è già stato letto 18 volte
Fonte : Questura di Palermo

Foto: Questura di Palermo.

Scritto da: Redazione

Domani Lunedì, 17 ottobre 2022, alle ore 16.30 il Presidente dell’ ” Associazione  per onorare la memoria dei caduti nella lotta contro la mafia ”  Carmine Mancuso e la Segreteria, prof.ssa Rosa Maria Nalbone, accompagneranno i  Deputati del Parlamento della Baviera  alla visita del ” Percorso della Memoria ” , recentemente inaugurato a Palermo  presso la locale Squadra Mobile.

I Parlamentari :  Klaus Badelt, MdL ,  Horst Arnold, MdL,  Harald Güller, MdL,  Alexandra Hiersemann, MdL,  Annette Karl, MdL,  Natasha Kohnen, MdL ,  Florian Ritter, MdL, e la referente  Ronny Lolacher, saranno  accolti dal Questore di Palermo, dott. Francesco Laricchia.

Il ” Percorso della Memoria” è stato inaugurato il 21 luglio u.s. in occasione del 43° anniversario dell’uccisione del Vice Questore Boris Giuliano, alla presenza del Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Lamberto Giannini. Il percorso voluto al fine di preservare la memoria dei martiri della mafia oggi è aperto alla cittadinanza e alle scuole per progetti didattici sulla legalità.

Il “Percorso della Memoria ” è la testimonianza tangibile per le giovani generazioni, è l’esempio di chi ha sacrificato la propria vita per la legalità e per la lotta conto la mafia. Il percorso dedicato alle 10 vittime della mafia, percorre i corridori sotterranei del complesso di Sant’Elisabetta, attuale sede operativa ed investigativa, della Squadra Mobile di Palermo. Il percorso, in particolare comprende anche la fedele ricostruzione della stanza del Vice Questore Boris Giuliano, gli arredi, e le copie di alcuni documenti a firma dello stesso.

https://photos.google.com/share/AF1QipPz9p-zr0qbkB5KuZTEQ4f-O15s5znwxXGwvEfStJLQqMRppX2HJSgszRn8sG2tSg?pli=1&key=OGEwNGJNM05Rc0YwalpWNms1cG03QjRqbkFHelVR
(Foto: Questura di Palermo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *