MUSICA, INCONTRI E SPETTACOLI DEDICATI ALL’UE

Questo articolo è già stato letto 69 volte

Scritto da :Redazione

Si è svolta giorno 16 maggio 2023 all’Averna Spazio Open dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, la Festa dell’Europa, organizzata dall’Euromed Carrefour Sicilia-Antenna Europe Direct e dal Dipartimento della Programmazione della Presidenza della Regione Siciliana, nell’ambito dell’Anno europeo delle competenze 2023.
Un grande “villaggio europeo” con desk e spazi informativi dedicati all’Europa e ai diversi
programmi cofinanziati dai fondi Ue (Fesr, Fse, Feasr, cooperazione transfrontaliera), ha accolto oltre 500 partecipanti tra studenti siciliani, associazioni e cittadini, coinvolti in laboratori, performance musicali e artistiche, e altre attività.
La kermesse si è aperta alle 10 con l’ascolto dell’Inno alla gioia, proposto dagli alunni del Liceo musicale “Regina Margherita” di Palermo. Le attività sono state poi sospese per la pioggia e sono riprese allo spazio “Tre navate” con un flash mob degli studenti siciliani con le bandiere della Regione e dell’Unione europea.
A seguire la premiazione degli alunni delle scuole medie siciliane partecipanti all’iniziativa “Asoc-A Scuola di OpenCoesione”, che ha visto assieme il Dipartimento Programmazione della Regione Siciliana, il team nazionale Asoc e il Dipartimento Politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei ministri.
Spazio anche alle performance musicali, con l’esibizione della “Queen Margareth Jazz Band” e del corpo di ballo del Liceo musicale e coreutico Regina Margherita. Gli alunni di tre istituti alberghieri siciliani (il “Piazza” e il “Cascino” di Palermo, e il “Merendino-Ipsar” di Brolo) sono stati i protagonisti dell’#EUshowcooking, una gara di cucina dal vivo che ha visto i ragazzi reintepretare alcune ricette europee. Il contest è stato aggiudicato dall’Istituto Cascino di Palermo con la ricetta “Trilogia di sarde con ortaggi croccanti, velo di pomodoro, macco di fave e cruditè di carciofi”. In premio per tutti gli alunni partecipanti gift card per acquisti tecnologici. I Laboratori d’Europa, gestiti dallo Europe Direct Palermo e dalle associazioni coinvolte, hanno inoltre coinvolto gli studenti su vari temi: dalla cittadinanza europea alla mobilità, dall’ambiente ai diritti e alla legalità.
A chiudere il programma della giornata, alle 20, alla sala-cinema De Seta, la proiezione di Space Beyond (82', 2020), il film-documentario ufficiale della missione Esa dell’astronauta Luca Parmitano: un viaggio a bordo della base orbitante, in cui il militare siciliano, primo italiano alla guida della Stazione spaziale internazionale (Iss), porta con sé lo spettatore mostrando come si lavora nel cosmo, “per preparare un futuro migliore per l’umanità”.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *