Sicindustria incontro: Infiltrazioni criminali e corruzione, prevenire per non reprimere

Questo articolo è già stato letto 58 volte

Scritto da : Maria Concetta Cefalu’

Si svolgerà domani 25 maggio alle ore 15.00 presso la Sala convegni di Sicindustria, in via Alessandro Volta 44, a Palermo, un incontro dal titolo : “Prevenire per non reprimere: misure di contrasto a infiltrazioni criminali e corruzione” organizzato da Sicindustria e Federmanager Sicilia Occidentale.
Dopo i saluti istituzionali di Ivo Blandina, vicepresidente vicario di Sicindustria; Ferdinando Pedone, presidente di Federmanager Sicilia Occidentale, e Carolina Varchi, vicesindaco del Comune di Palermo, aprirà i lavori il presidente della Sezione I Penale e misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, Raffaele Malizia, che parlerà di confisca e “misure terapeutiche”.
Seguirà l’intervento di Costantino Visconti, direttore del Dems – Università degli studi di Palermo, che si soffermerà sul tema “Il sistema 231 nel Codice antimafia: i modelli di organizzazione”.
Quindi sarà la volta delle testimonianze, a partire da quella di Silvia Bongiorno, presidente e responsabile area compliance Agesp spa per arrivare a quella di Giuseppe Todaro, amministratore OSP e presidente Rap, di Alessandro Virgara, amministratore giudiziario, e di Rosa Laplena, esperta di governance dei beni sequestrati e confiscati.

Il pomeriggio continuerà con gli interventi di Michele Vitali, componente Advisory Board di Transparency Italia (I mezzi di contrasto alla corruzione nell’ambiente privato e nei rapporti con entità pubbliche); Padre Giuseppe Buffon, decano della Pontificia Università Antonianum (Ecologia Integrale vista a 360 gradi dell’agire nel territorio e nell’impresa) e Paola Pastorino, presidente Associazione Manager WhiteList (Approccio interdisciplinare ed ecologia integrale: analisi del contesto e integrazione con il Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza).

A chiudere i lavori, che verranno moderati dal giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro, saranno Luca Ebreo, componente consiglio direttivo Federmanager Sicilia Occidentale, e Giuseppe Russello, presidente Sicindustria Palermo.

LOCANDINA PROGRAMMA 25 MAGGIO PREVENIRE PER NON REPRIMERE MISURE DI CONTRASTO A INFILTRAZIONI CRIMINALI E CORRUZIONE

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *