Mercoledì 18 ottobre 2023 la prima del docufilm d’arte “ArcaThule – Bellezza e liturgia delle cose viventi”

Questo articolo è già stato letto 128 volte

Scritto da : Redazione

“Arcathule” La bellezza e liturgia delle cose viventi e la filosofia del collezionare .

Si svolgerà a  Palermo la prima del docufilm dedicato alla Casa Museo Thule di Tommaso Romano.
Un grande appuntamento con l’arte e con il collezionismo: presso il Cine teatro Lux, in via Francesco
Paolo Di Blasi 25, a Palermo, mercoledì 18 ottobre alle 21.00, verrà proiettata la Prima del docufilm
“ArcaThule – Bellezza e liturgia delle cose viventi”. Nel corso della serata verrà presentato il librointervista  di  Tommaso Romano curato dal giornalista ed editore Carlo Guidotti dal titolo “Filosofia del collezionare”. Il volume ha la prefazione firmata da Ettore Sessa e due contributi di Salvo Ferlito e Antonio Saccà. Il libro sarà presentato da Tanino Bonifacio, con letture a cura di Francesca Picciurro. Fra le pagine anche numerose illustrazioni a colori, circa duecento, che riproducono alcune delle opere presenti nella wunderkammer delle Stanze di Thule e ammirabili attraverso le riprese del film. Il documentario è stato realizzato per Tvm con la regia di Luca La Piana e avrà come protagonista proprio l’insieme delle meravigliose Stanze della Casa Museo Thule del poeta, saggista e docente Tommaso Romano, che la cura amorevolmente e la alimenta costantemente con pregevoli opere d’arte da esplorare e da ammirare, e che fanno della Casa Museo Thule un luogo sempre diverso e dinamico, pur mantenendo il proprio caratteristico e monumentale impianto. Pitture, sculture, acquerelli, disegni, incisioni, litografie, ma anche svariati e preziosi oggetti quali autografi, monete, fotografie e ricercati memorabilia, tutte insostituibili tessere di un grande mosaico perfettamente compiuto nel suo essere quotidianamente in divenire. Le Stanze di Thule, quindi, come emblema estetico e fenomenologico della filosofia del Mosaicosmo, coniata proprio dal prof. Tommaso Romano.
Il film “ArcaThule”, della durata di un’ora, è stato supportato nell’ideazione e progettazione dallo stesso
La Piana, da Maria Patrizia Allotta e da Michele Gelardi con la partecipazione di Rita Cedrini, Aldo
Gerbino, Salvatore Lo Bue, Alberto Samonà, Andrea Speziali, Carlo Guidotti e Antonino Sala.
Questo progetto culturale è realizzato in collaborazione con Tvm, Edizioni Ex Libris, Accademia di
Sicilia, BCSicilia, Fondazione Thule Cultura, Fondazione Tricoli.

Ingresso libero con prenotazione al 3493896419 fino ad esaurimento posti.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *