Il Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo chiude la seconda edizione di ” Giarre Città educativa”

Questo articolo è già stato letto 10 volte

DiRedazione

Nov 19, 2023

Scritto da : Redazione

In occasione della chiusura della seconda edizione di ” Giarre città educativa” due encomi solenni saranno conferiti : al M° Mauro Visconti Direttore del Conservatorio A.Scarlatti di Palermo e al M° Pappalardo Fiumara

La chiusura della seconda edizione di “Giarre città educativa”, promossa dall’assessorato alle Pari Opportunità e P.I del Comune di Giarre, sotto l’egida del Ministero della Cultura e dell’ARS, sarà affidata al concerto dell’orchestra dei fiati del Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo, coordinata dal M° Salvatore Palmeri, che si esibirà il 19 novembre prossimo, presso il Duomo di Giarrealle 20.00. Si tratta di una prestigiosissima realtà composta tutta da allievi del Conservatorio di Palermo e formata dalla sinergia tra diversi dipartimenti: fiati, percussioni e direzione d’orchestra e che ha al suo attivo diversi concerti per conto di associazioni, enti ed amministrazioni. L’esibizione sarà l’occasione per dare un premio, sotto forma di borsa di studio, agli studenti dell’Orchestra Fiati del Conservatorio erogata dall’Istituto culturale italiano Alessandro Scarlatti

Il Conservatorio di Palermo “Alessandro Scarlatti” è uno dei più antichi tra quelli esistenti in Italia, oltre 450 anni di storia e sono tantissime le personalità musicali che nel secolo scorso hanno legato il proprio nome a quello del conservatorio palermitano tra cui Guido Alberto Fano, Giuseppe Mulè, Antonio Savasta, Rito Selvaggi, Pietro Ferro, Terenzio Gargiulo, Ottavio Ziino, Antonio Trombone, Maria Elisa Tozzi, Eliodoro Sollima, Vincenzo Mannino, Maria Giacchino Cusenza, Livia Giacchino Paunita, Aurelio Arcidiacono e Salvatore Cicero

Il programma del concerto sarà vario ed articolato e saranno eseguite opere classiche di Verdi, Bellini, Ortolano, Baldone e Bulla, sotto l’attenta direzione dei maestri Vincenzo Baldone e Gaetano Ortolano

L’occasione sarà propizia per il primo cittadino giarrese, Leo Cantarella, per conferire due encomi solenni. Uno al direttore artistico di “Giarre città educativa” e docente ordinario presso il Conservatorio “A. Scarlatti” di Palermo, Gianfranco Pappalardo Fiumara, reduce da importanti successi fra i quali i concerti tenuti al Conservatoire Royal di Bruxelles, al  Conservatorio di Parigi, alla   Sorbona di Parigi  ed alla  Carnegie Hall di New York e l’altro al neo direttore del Conservatorio palermitano, il  Mauro Visconti, titolare della cattedra di Direzione di coro e composizione corale del Conservatorio di Palermo, membro del Consiglio Accademico e, dal 2020, coordinatore dell’organizzazione didattica. Intensa è la sua attività concertistica, come solista al pianoforte e all’organo, come accompagnatore di cantanti lirici e gruppi corali, in formazioni cameristiche, in qualità di direttore di coro e d’orchestra. Attivo come compositore, la sua produzione spazia in vari campi, notevole è il catalogo delle sue opere. 

 

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *