Archeologia, ad Agrigento convegno sulla ricerca. Scarpinato: «Passaggio fondamentale per la fruizione del nostro patrimonio»

Questo articolo è già stato letto 33 volte

DiRedazione

Dic 12, 2023

Scritto da : Redazione

Quattro giorni ad Agrigento dedicati all’archeologia e ai risultati delle ricerche attualmente in corso in tutti i siti culturali della Sicilia. Prenderà il via giovedì 14 dicembre e fino a domenica 17 al Museo archeologico regionale Pietro Griffo, “L’isola dei tesori”, Ricerca archeologica e nuove acquisizioni, il convegno internazionale che segna un momento di incontro e confronto tra archeologi, esperti del settore e personale dell’assessorato ai beni Culturali e, ancora, ricercatori di Università italiane e straniere che collaborano con numerosi presidi culturali del territorio.

«La ricerca rappresenta un passaggio fondamentale per la tutela e la fruizione del nostro patrimonio e su di essa dobbiamo continuare ad investire per ampliare l’offerta culturale e far crescere la conoscenza del nostro passato – afferma l’assessore ai Beni culturali, Francesco Paolo Scarpinato – . Questo convegno, fortemente voluto dal nostro assessorato, vuole essere un momento fondamentale per ragionare sulle enormi possibilità del nostro patrimonio archeologico che rimane ancora in gran parte da esplorare».

Al centro del dibattito, per la prima volta organizzato dall’Amministrazione regionale, un’attenta riflessione sulle enormi potenzialità della ricerca nell’Isola, ma soprattutto sulla programmazione delle attività future attraverso il coinvolgimento di tutti i soggetti operanti all’interno del sistema cultura. L’accesso al convegno è ad accesso libero e potrà essere seguito anche da remoto, richiedendo il link alla piattaforma on line alla email isoladeitesori2023@gmail.com.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *