Festa nazionale della Lituania a Palermo, il popolo baltico chiamato a raccolta – Appuntamento il 6 luglio: in contemporanea mondiale l’inno nazionale alle ore 20

Questo articolo è già stato letto 38 volte

Scritto da : Redazione

I cittadini della Lituania presenti in Sicilia e in particolar modo a Palermo, è chiamato a raccolta in occasione della festa nazionale della Lituania, in programma per il prossimo 6 luglio, in via Annibale 10,a partire dalle ore 19. Un appuntamento per rafforzare la cooperazione con il paese baltico e dare concretezza ai protocolli di intesa firmati dal
2009, grazie all’apertura della sede di un consolato in Sicilia, affidato all’avvocato Alessandro Palmigiano.
Il 6 luglio arriverà a Palermo Laura Sereniene, responsabile degli affari economici dell'ambasciata lituana a Roma e per l’occasione il consolato siciliano organizzerà un cocktail per la comunità lituana e le istituzioni, le imprese e gli opinion leader. Durante la serata verrà cantato l'inno nazionale lituano, nell'ambito di una iniziativa, che prevede che tutti i cittadini sparsi nel mondo lo cantino contemporaneamente alle ore 20 italiane e che
dovrebbe essere trasmesso dalla tv lituana (per informazioni la comunità può scrivere a info@consolatolituania.com).
Ma l’appuntamento del 6 luglio non è un evento isolato ma fa parte di un ricco calendario di incontri. Il 14 luglio, ad esempio, in occasione del festino di Santa Rosalia, in virtù del gemellaggio fra il Comune di Palermo e di Vilnius, sarà presente la responsabile delle relazioni internazionali del Comune di Vilnius, Ausra Brazdauskiene, che parteciperà agli
eventi in programma, in segno di rispetto ed amicizia. "Queste iniziative – dice il console Palmigiano – dimostrano come, nel corso degli anni, i cittadini, le imprese, gli operatori del settore culturale e le istituzioni siciliane e lituane abbiano imparato a conoscersi ed apprezzarsi. Lavorare costantemente alla creazione di occasioni di lavoro, collaborazione ed incontro è quello che cerchiamo di fare per la promozione del Paese che rappresento ma anche per il territorio. Festeggiare il 6 luglio la festa lituana a Palermo è per me un motivo di orgoglio e di lustro per la nostra città". Negli ultimi anni, le relazioni tra la Lituania e la Sicilia sono state sempre più fitte, con iniziative economico-commerciali e socio culturali. Tra queste, il gemellaggio tra il Comune di Palermo e Vilnius, capitale della Lituania, un accordo tra il parlamento siciliano ed il palazzo Granducale di Vilnius, prestiti di opere d'arte tra Palazzo Abatellis ed il museo di arte sacra di Vilnius, e ancora mostre e concerti.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *