Il Sicilia Queer filmfest presenta una mostra su Pepe Espaliú curata da Juan Vicente Aliaga

Questo articolo è già stato letto 196 volte

Scritto da : Redazione

La pre-apertura del Sicilia Queer filmfest, in programma da oggi 24 maggio  al 31 maggio 2023 presso i Cantieri Culturali alla Zisa, è affidata alla mostra  dal titolo ” Appunti per una biografia. Pepe Espaliú attraverso gli archivi” allestita nella Chiesa di S. Eulalia dei Catalani (Instituto Cervantes Palermo),   inaugurata oggi alle ore 18.30. Curata da Juan Vicente Aliaga, che sarà presente all’inaugurazione, l’esposizione si pone l’obiettivo di far conoscere la vita e l’arte di Pepe Espaliú (1955-1993) utilizzando una documentazione variegata proveniente da diversi archivi e che qui viene proposta in tre sezioni: “Gli inizi”, “Ancora sull’identità” e “Metafore di un corpo ferito”. Nella prima sezione si esplorano i primi progetti di Espaliú nella Barcellona degli anni Settanta; nella seconda, attraverso la rappresentazione del volto e della maschera, l’artista cerca il senso della propria esistenza e del desiderio sessuale; nella terza, Espaliú trasforma l’abisso dell’AIDS in un messaggio di solidarietà nei confronti dei malati e degli esclusi.
Dopo l’inaugurazione, alle ore 20.00 il pubblico potrà assistere alla performance di danza di Gennaro Andrea Lauro, artista associato Sosta Palmizi “Mondo”.

APPUNTI PER UNA BIOGRAFIA. PEPE ESPALIÚ ATTRAVERSO GLI ARCHIVI
a cura di Juan Vicente Aliaga
Instituto Cervantes Palermo / Chiesa S. Eulalia dei Catalani (Via Argenteria Nuova 33 – 35)
25 maggio – 14 luglio 2023 – opening: mercoledì 24 maggio 2023, ore 18.30
orari: lunedì – giovedì, ore 9 – 13; venerdì: ore 9 – 15; il pomeriggio su appuntamento;
dal 18 giugno: lunedì – venerdì, ore 9 – 15 – ingresso libero –

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *